Ultimamente ne hanno parlato tutti: le città italiane, Milano in primis, sono invase dalle cimici! E il web subito a disquisire su quanto il fenomeno possa essere irritante, soprattutto se ve le trovate a svolazzare in sala mensa e che zompettano sulla vostra Marc Jacobs nuova. E’ indubbiamente interessante comprendere la causa del sovrappopolamento di questi insetti più o meno “gradevoli”, ma lasciamo che se ne occupino gli insettologi! Noi di Komama, invece, vogliamo aiutarvi a tenere le cimici lontane dagli ambienti che frequentate abitualmente (i parchi, per forza di cose, sono esclusi). Non solo, vi daremo anche qualche ulteriore piccolo consiglio per tenere a distanza altri insetti che proprio non riuscite ad amare!

home

Le cimici, per carità!

Sappiate che vi sconsigliamo caldamente di schiacciarle, non solo perché emanano un cattivissimo odore (ebbene sì, non si tratta di una leggenda metropolitana), ma anche perché siamo contrari alla violenza ingiustificata nei confronti di qualunque essere vivente. Ecco quindi qualche rimedio “pacifico” per liberarvi delle cimici salvaguardando la vostra etica morale:

l’aglio è il miglior rimedio per tenere lontane le cimici. Preparate un pesticida naturale e non letale mescolando mezzo litro di acqua con 20 ml di aglio in polvere in uno spruzzino. Spruzzate quindi questa soluzione sulle foglie delle piante, sui davanzali e sulle altre zone in cui passano le cimici. Potete anche distribuire qualche spicchio d’aglio nelle zone interessate.
la menta è un’alternativa altrettanto valida (e decisamente più profumata). Mescolate mezzo litro d’acqua e 10 gocce di olio di menta e spruzzate il liquido in tutta la casa.

Niente ragno, niente guadagno?

Probabilmente i ragnetti piccolini, che sembrano avere un’aria sperduta anche quando ve li ritrovate che camminano sul bancone della cucina, non vi faranno poi così ribrezzo. Ma la musica cambia nel caso di ragni più grandi! Tenere la casa pulita ed eliminare la polvere dagli angoli è senza dubbio il rimedio più efficace. Ma anche per i pigroni non amanti delle pulizie ci sono dei rimedi naturali per tenere lontani i ragni dalla vostra magione!

L’aceto bianco viene largamente impiegato nella pulizia della casa e degli indumenti. Preparate una miscela con una parte di aceto bianco e due parti di acqua e spruzzate il tutto in casa, con particolare attenzione a davanzali e balconi.
• Anche gli agrumi sono un ottimo alleato naturale contro i ragni. Preparate una soluzione spray con acqua, un goccio di sapone liquido e 8 gocce di olio essenziale di limone. Otterrete un repellente naturale efficace e dal profumo molto gradevole!

Bug’s life in casa? No grazie!

Passiamo adesso ad un altro insetto che sicuramente non vi farà ribrezzo, ma che comunque non volete ritrovarvi in giro per casa: le formiche! Sono piccole e carine, ma possono danneggiare alcune piante e infilarsi nella vostra dispensa.

• Il pepe nero macinato è un prezioso alleato contro le formiche. Basta spargerne un po’ sulle zone più frequentate da questi insettini e il gioco è fatto! Se proprio volete allontanare anche le formiche più coriacee, potete creare un mix ancor più potente mescolando il pepe alla polvere di peperoncino o cannella.
• Anche i chiodi di garofano sono preziosi per eliminare le formiche da casa. Potete creare dei mucchietti in prossimità di angoli e zone di passaggio delle formiche. In alternativa, utilizzate la cannella, anche mescolata ai chiodi di garofano.
Forse alcuni di questi rimedi vi lasceranno perplessi. Noi di Komama li abbiamo provati tutti e vi garantiamo una casa libera dagli insetti. Certo, qualche vostro amico potrebbe preoccuparsi vedendovi spargere spicchi di aglio agli angoli delle case, ma in fondo Halloween è alle porte quindi non desterete molti sospetti!
E se anche le tarme negli armadi mi affliggono, scoprite quali rimedi naturali vi consigliamo!

Shares
Share This

SEGUICI SU FACEBOOK!

Aggiornamenti su alimentazione naturale, salute, bellezza, risparmio e ambiente.

Komama

SEGUICI SU FACEBOOK!