Il cambio dell’ ora vi crea stanchezza, sonnolenza o malumore? Sono sintomi molto diffusi e assolutamente non allarmanti: il nostro corpo ha bisogno di tempo per riadattarsi a nuove abitudini. Qui troverai alcuni semplici rimedi che ti possono aiutare!

I sintomi

Il cambio dell’ora può causare generico e lieve malessere psico-fisico, come ad esempio: insonnia, stanchezza, sonnolenza diurna, modificazione dell’appetito, alterazioni dell’umore, a volte persino emicrania e lieve sensazione di tristezza.

Semplici rimedi

I rimedi più comuni ed efficaci sono in realtà molto semplici: l’accoppiata “dieta bilanciata e attività fisica” è sempre vincente.

Si consigliata l’assunzione del miele, meglio alla mattina insieme alla colazione, e molta verdura e frutta di stagione per fornire al nostro corpo tutto il fabbisogno di vitamine necessarie! In particolare in questo periodo il corpo necessita di magnesio, per cui è bene consumare – senza esagerare – frutta secca e cioccolato fondente-extra.

Per quanto riguarda l’attività fisica, meglio svolgerla alla mattina in modo da permettere al nostro corpo di utilizzare tutta l’energia positiva accumulata durante il resto della giornata! La scelta ovviamente è ampia (corsa, camminata, cyclette, nuoto). In questo periodo dell’anno, però, è meglio scegliere attività da svolgere all’aria aperta per ristabilire un buon equilibrio tra il nostro corpo e l’ambiente!

Infine, pensiamo che l’ora legale porta con sé anche ottimi benefici: giornate più lunghe e più ore di luce che possiamo dedicare al tempo libero e ai nostri hobby! Buona primavera a tutti!

Vuoi saperne di più su rimedi naturali contro l’insonnia?

Leggi il nostro articolo dedicato: rimedi naturali contro l’insonnia.

Shares
Share This

SEGUICI SU FACEBOOK!

Aggiornamenti su alimentazione naturale, salute, bellezza, risparmio e ambiente.

Komama

SEGUICI SU FACEBOOK!